Dottorati di Ricerca

Il dottorato è un corso a cui si accede solo dopo la laurea magistrale e con il superamento di un esame di ammissione, bandito annualmente; ha durata di 3 anni, al termine dei quali si consegue la qualifica accademica di dottore di ricerca.

L’obiettivo di un corso di dottorato è l’acquisizione di una corretta metodologia per la ricerca scientifica avanzata, che può essere esercitata presso università, enti pubblici o soggetti privati, o l’acquisizione di professionalità di elevatissimo livello.

Le attività didattiche e di ricerca possono svolgersi interamente in Italia oppure, in una prospettiva sempre più ampia e diffusa di internazionalizzazione, all’estero. In questa direzione vanno ad esempio le esperienze dei dottorati internazionali, che rilasciano il titolo congiunto con altri atenei stranieri, dei dottorati in co-tutela, a seguito dei quali vengono rilasciati dei diplomi (doppi o congiunti) riconosciuti nei paesi dove si svolgono le attività, e della menzione nel diploma del titolo di Doctor Europaeus. 

E' anche possibile essere assunti in azienda con un contratto di Apprendistato in alta formazione e ricerca, e allo stesso tempo conseguire il dottorato.


Pharmacological Sciences

Coordinatore 
Prof. Piero Maestrelli

Curricula:
- Farmacologia Molecolare e Cellulare
- Farmacologia, Tossicologia e Terapia
Dipartimento di Scienze del Farmaco
Tel.: 049 827 5106 
Fax: 049 827 5093

Il corso di dottorato sviluppa le sue ricerche nei seguenti ambiti:
- Malattie degenerative del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso enterico: meccanismi
   coinvolti, anche su base genetica, e possibili interventi terapeutici;

- Trattamento in patologie cardiovascolari e differenze nella risposta farmacologica nell’invecchiamento
   e in relazione al genere;

- Terapia del dolore, intensiva, iperbarica;
- Studio farmacologico di composti ad attività antitumorale e dei meccanismi di resistenza;
- Ruolo del sistema nervoso autonomo sulla funzionalità bronchiale nello sviluppo di nuovi agenti
   farmacologici;

- Target molecolari farmacologici nel sistema immunitario;
- Modulazione farmacologica delle patologie infiammatorie croniche;
- Studi di metabolomica e lipidomica applicati all’individuazione di nuovi target farmacologici;
- Studio di piante medicinali e dei relativi composti naturali come potenziali agenti farmacologici.
- Studio della farmacocinetica dei farmaci, in relazione anche alle patologie epatiche;
- Personalizzazione della terapia mediante fenogenotipizzazione e monitoraggio terapeutico dei farmaci
   e sviluppo di test di screening diagnostico;

- Tossicologia farmacologica e ambientale, anche per quanto concerne la presenza di xenobiotici nel
   ciclo delle acque urbane; 

- Sviluppo di nuovi pesticidi specie-selettivi ecocompatibili;
- Studi di farmacovigilanza e farmaco-utilizzazione: uso e sicurezza di biosimilari e di farmaci
   antibatterici in ambito ospedaliero.

Sito del Corso

     Pharmaceutical Sciences


     Coordinatore
    Prof. Leonard Jan Prins


     Durata 3 anni
     Sede amministrativa Dipartimento di Scienze chimiche

     Curricula
     - Scienze chimiche, 
     - Scienze farmaceutiche


Il corso di dottorato sviluppa le sue ricerche nei seguenti ambiti:

  • chimica della vita
  • ambiente, energia e beni culturali
  • materiali, nanomateriali e superfici
  • chimica supramolecolare e nanochimica
  • sintesi, catalisi e reattività
  • chimica teorica e computazionale
  • strategie per il disegno di farmaci
  • nuove molecole con attività biologica
  • meccanismi molecolari di attivazione di composti farmaceutici

 

Sito del corso

 

Il Corso di Dottorato offre un programma altamente qualificato per un addestramento alla comprensione nei campi della Biochimica, Biofisica, Biologia cellulare e dello sviluppo, Fisiologia, Microbiologia, Virologia e Terapia Genetica.

Coordinatore 
Prof. Stefano Piccolo

Curricula:
-  Biomedicina 
- Medicina Rigenerativa

Sito del Corso