Presentazione

Il Dipartimento di Scienze del Farmaco (acronimo: DSF) nasce nel 2012 dalla fusione dei preesistenti Dipartimenti di Scienze Farmaceutiche e di Farmacologia e Anestesiologia, che hanno da sempre rappresentato le strutture di riferimento per la ricerca e l'insegnamento incentrato sul mondo del farmaco nell’Ateneo patavino.

Le discipline coltivate includono la chimica e tecnologia farmaceutiche, la farmacologia e la tossicologia, integrate da esperienze chimiche, biochimiche e di biologia cellulare, ed estese alle problematiche delle bio- e nanotecnologie farmaceutiche e medico-sanitarie.

Lo staff comprende circa 60 tra ricercatori e professori, 40 tecnici e 100 giovani ricercatori in formazione, tra cui studenti di 3 Scuole di Dottorato, borsisti e assegnisti; oltre a questi, nei laboratori di ricerca sono ospitati per il lavoro sperimentale di tesi oltre 100 laureandi.

Il DSF insiste su 4 edifici e conta una cinquantina di laboratori di ricerca forniti di arredi e strumentazione all’avanguardia, nonché 10 aule e 7 laboratori attrezzati con moderna apparecchiatura per la didattica frontale e pratica al servizio di oltre 2000 studenti.

 

MISSION DEL DSF

Attraverso l’unificazione di competenze culturali, scientifiche e didattiche, tra loro sinergiche e complementari, vengono sviluppate, avvalendosi di moderne tecnologie, tematiche di ricerca innovative, finalizzate all’ottenimento di prodotti bioattivi utili per la salute umana.


Il raggiungimento di tali finalità si realizza principalmente attraverso le seguenti azioni:

- consolidamento delle competenze esistenti nell’area del Farmaco, con azioni volte a garantire i mezzi e le condizioni per una competitività a livello internazionale;

- integrazione dei vari saperi, con la creazione di una rete tra i gruppi fondatori, favorendo ogni forma di collaborazione interdisciplinare;

- innovazione delle tematiche di ricerca, delle tecnologie e degli strumenti nell’ambito delle discipline coltivate, con l’obiettivo di massima apertura al territorio, alle realtà industriali ed alle problematiche medico-cliniche, sviluppando sistemi di trasferimento tecnologico e competendo per finanziamenti a livello sia nazionale che internazionale;

- valorizzazione dei settori caratterizzanti e delle competenze peculiari dell’area del Farmaco;

- formazione alle specifiche professioni in ambito sanitario, alla ricerca e all’aggiornamento professionale.

 

Ricerca

Ai fini della promozione e dell’organizzazione delle attività di ricerca nell’ambito delle competenze disponibili, il DSF incentiva e sostiene proposte ed orientamenti innovativi, con l’aggregazione di ricercatori nei nuovi settori di punta e la ridefinizione dei tradizionali gruppi di ricerca. Ovviamente un elevato standard di risultati scientifici e una riconosciuta competitività a livello internazionale sono raggiungibili solo disponendo di adeguate risorse umane, finanziarie e strumentali. Pur rimettendo ai singoli ricercatori e ai gruppi l’inalienabile diritto di libera iniziativa, si intende rafforzare la funzione di sostegno del Dipartimento fornendo servizi appropriati e tempestivi ed integrando i fondi di Ateneo nell’ambito dell’istituzione di assegni di ricerca.  

A dimostrazione della sua vivacità culturale, nel DSF sono operative 3 Scuole di Dottorato di Ricerca (Scienze Farmacologiche, Scienze Molecolari, Indirizzo Scienze Farmaceutiche, e Scienze Biomediche, Indrizzo Medicina Rigenerativa), che formano ogni anno più di 30 giovani ricercatori.
Nell’ambito delle azioni sopra riportate il Dipartimento favorisce la formazione alla ricerca ed incoraggia la massima sinergia tra diversi indirizzi per uno sviluppo armonico delle conoscenze nel contenitore culturale comune dell’area scientifica del Farmaco   

Nel DSF sono inoltre attivi numerosi Contratti e Convenzioni, indirizzati non solo a reperire risorse aggiuntive, ma anche ad instaurare e rafforzare l’interazione con il territorio favorendo nuovi progetti congiunti e un interscambio culturale ad alto livello.

 

Didattica

Il DSF ha ereditato la didattica specifica riguardante i Corsi di Laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico delle ex-Facoltà di Farmacia, di Medicina e Chirurgia e di Scienze MMFFNN. Inoltre provvede all’erogazione di attività didattica per Scuole di Dottorato di Ricerca, Scuole di Specializzazione, master di primo e secondo livello, corsi di perfezionamento e di alta formazione.

Il DSF, oltre a mettere a disposizione larga parte della docenza, è di riferimento per i seguenti Corsi di Laurea:

 

 

  • Inoltre fornisce essenzialmente tutta la docenza di contenuto farmacologico nell’ambito dei Corsi delle ex-Facoltà di Medicina e Chirurgia e di Scienze.

Va sottolineato altresì che il DSF, oltre a cospicui spazi per aule e laboratori per gli studenti, mette a disposizione esclusiva della didattica una decina di unità di personale tecnico di laboratorio per garantire il puntuale funzionamento degli insegnamenti con esercitazioni pratiche. Al fine di consentire una operatività in linea con i tempi, il DSF stanzia finanziamenti intesi ad migliorare e rinnovare nel tempo il parco strumenti dei laboratori didattico-scientifici.

 

Servizi aggiuntivi erogati su attività didattiche e di ricerca

Oltre ai servizi istituzionali, il DSF provvede tradizionalmente ad erogare servizi per altre attività di didattica e di ricerca che vengono svolte all’interno delle sue sedi, che riguardano

Dottorati di Ricerca in:

Masters in: 

Scuola di Specializzazione in:

Corso di alta formazione in